I NUOVI PRESIDENTI ELETTI RICEVUTI DAL SINDACO

Il Sindaco Piunti, assieme al Vice Sindaco Assenti e agli Assessori Traini, Baiocchi e Carboni hanno voluto conoscere i nuovi presidenti di quartiere in un incontro presso la Sala Consigliare svoltosi giovedì 25 gennaio. Il Sindaco aprendo l’incontro a da subito chiesto collaborazione a tutti i Comitati invitando i Presidenti ad uno stretto contatto con la giunta e risolvere i problemi prima di denunciare carenze e disservizi. L’Assessore Traini, assessore di riferimento per i Comitati, ha ricordato il nuovo regolamento dei comitati studiato apposta per snellire le procedure e favorire la creazione di gruppi di lavoro coeso e collaborativo.

A questo è seguito la presentazione singola di tutti i Presidenti al quale ha fatto seguito un intervento del Presidente di Marina Centro, Alfredo Isopo, portavoce designato in precedenza da tutti i vari Presidenti, che ha sollevato alcune tematiche comuni a tutti i Comitati ; sede per i vari comitati per far sì che i residenti abbiano un punto di riferimento per contattare i responsabili; un canale preferenziale per eventuali contatti con gli Assessori per problematiche serie; un referente per interventi urgenti sul territorio; un indirizzo per unificare l regimi fiscali dei Comitati; ed infine i problemi più vitali della Città: sicurezza, movida, viabilità.

Si sono susseguiti altri interventi più mirati dei singoli Presidenti.

A chiusura vi è stata la replica del Sindaco che ha dato un segnale forte di aver recepito i messaggi dei Presidenti precisando che per la viabilità sono stati messi a bilancio 600 mila euro per intervenire sulle situazioni più urgenti, per le sedi dei comitati si sta lavorando per dotare ogni comitato di una propria sede mentre per la sicurezza si dovrà lavorare insieme ai comitati per contenere il fenomeno, Ultima raccomandazione del Sindaco “Non fate passare il messaggio che San Benedetto è come Scampia”.

Ora ci sarà un incontro singolo con l’Assessore di riferimento, Andrea Traini, per un dialogo dove esporre le necessità del nostro Quartiere. A presto riferiremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *