Sintesi incontro Albula-centro vs. S. Antonio


Prima partita “al fresco” per Albula centro che si gioca l’accesso alle semifinali contro un pericoloso Sant’Antonio nella sfida serale di giovedì 14 giugno (ricordiamo che l’anno scorso vinse con 2 goal di scarto contro Albula).
Partenza col freno a mano: le squadre si studiano e non vogliono concedere nulla. Al 5′ la partita si scalda per una punizione fischiata a favore di Sant’Antonio al limite: non sortisce nessun effetto. Ci sono continui capovolgimenti di fronte ma il risultato ancora è fermo sullo zero a zero. Albula centro inizia a spingere: la qualità del gioco è alta da entrambe le parti ma Albula sembra avere una marcia in più.

Al 15′ bomber Nava, per Albula Centro, sblocca il risultato. La partita è in crescendo, l’adrenalina si sente in mezzo al campo. Al 19′ pareggia Sant’Antonio grazie a una serie di rimpalli davanti alla porta protetta da un Tirabassi in grande spolvero. Peccato per le animate e  svariate proteste della panchina di Sant’Antonio che stonano col bel calcio che si vede in campo.

Al 20′ Nava ha l’occasione del vantaggio tra i piedi ma, complice la lucidità che inizia a mancare per la fatica, spara di poco fuori, a porta sguarnita. Per fortuna Luchizola riporta in vantaggio Albula poco prima del termine del primo tempo.

SECONDO TEMPO Ricomincia il match e Sant’Antonio trova immediatamente il pareggio, un 2a2 che dura poco, un minuto dopo infatti  Mathias, porta per la terza volta in vantaggio Albula Centro.

Non c’è un attimo di respiro. E al 4′ Vincenzo Sciarra porta a quattro le reti per Albula Centro.

  1. E al 16′ Andrea Nava sigla la quinta rete. Al 17′, su un fallo di reazione, cartellino giallo per un Mathias Luchizola ormai esasperato dai continui interventi fallosi degli avversari. Partita “maschia”, scontri fisici in mezzo al campo: l’arbitro sembra saper tenere bene la partita, peccato che la panchina di Sant’Antonio si scaldi facilmente cercando troppo spesso lo scontro verbale e non solo. Mister Di Battista, lungimirante, tiene lontano dai guai Mathias mettendolo in panchina. Poco dopo al 20′ Vincenzo Sciarra segna la sesta rete per Albula Centro: ormai la partita è chiusa. Fischio finale: Albula Centro batte Sant’Antonio 6 a 2 e si qualifica per la semifinale contro Salaria. Perfetta lettura della partita da parte dell’allenatore di Albula: con soli 5 goal subiti in 4 partite, si conferma la miglior difesa del torneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *